menu

La Siringa

di Mila Martinetti

24.03.2019

PD, ovvero Pollaio Democratico

Causa i contrasti per la scelta del candidato sindaco di Avellino, in meno di 24 ore si è consumato l’ennesimo strappo nel PD irpino. Gianluca Festa ha fatto dimettere dalla segreteria provinciale i tre rappresentanti della sua area. Il segretario Giuseppe Di Guglielmo ha replicato minacciandone l’espulsione. Chiedersi chi abbia torto e chi ragione equivale a riproporre la domanda retorica se sia nato prima l’uovo oppure la gallina. Ossia ad affermare, senza ombra di dubbio, che in Irpinia l’acronimo PD non sta per “Partito” ma per “Pollaio” Democratico.