menu

La Siringa

di Mila Martinetti

10.06.2017

Pensieri, parole e munnezza

Il Comune di Avellino ha rinegoziato con IrpiniAmbiente il contratto del servizio rifiuti. Ce n’era bisogno. L’ultima stipula risale al 2009 e in questi otto anni sono cambiate esigenze e strategie di gestione. Il sindaco Foti si è dichiarato più che soddisfatto e non ha mancato di pungere, con sottile discrezione, quei consiglieri comunali Pd, a cominciare dall’ambientalista Gianluca Festa, che anche in tema di rifiuti hanno fatto puntualmente i galli sulla munnezza. "Canta bene chi canta ultimo!", avrà pensato Foti. Un pensiero coerentemente in linea ancora e sempre con la munnezza!