menu

Buongiorno

17.07.2018 - Buongiorno Irpinia

Quelle erbacce nel centro di Amsterdam (e le nostre)

Amsterdam, domenica 15 luglio, ore 22. Le due foto restituiscono uno scorcio di erbacce, decisamente molto “adulte”, nella piazza intitolata a Hugo de Groot, illustre giurista, filosofo, teologo, umanista e storico olandese, considerato il fondatore della Scuola del Diritto Naturale.

Invero si tratta di uno spettacolo più unico che raro nella bellissima, civilissima, straordinariamente accogliente città di Van Gogh e Rembrandt, meta quotidiana, e per 365 giorni l’anno, di decine di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

Ho scattato quelle foto senza malizia. O forse sì. Ma per scrivere (brevemente) che mentre ad Amsterdam quelle immagini di provvisorio degrado urbano sono l’eccezione alla rigorosa regola del decoro cittadino, dalle nostre parti - non ovunque, però diffusamente - rappresentano la normalità.

Lascerò Amsterdam dopodomani, dopo cinque meravigliosi giorni trascorsi con il mio nipotino Francesco che vive in questa città che adoro. Sono certo che già domani quella piazza sarà ripulita. Perfino Nostro Signore il settimo giorno si riposò. É un diritto che va doverosamente riconosciuto anche agli olandesi. Sarebbe strano il contrario.