menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

04.02.2017

Scelta Civica: D’agostino, politica torni tra la gente, partiti formino i nuovi amministratori

"Dobbiamo mettere in campo tutte le nostre forze, allargando sempre di più la nostra squadra, per riportare la politica tra la gente. Quello che manca in questa fase travagliata della vita italiana è proprio questo." Lo ha dichiarato il vice presidente nazionale di Scelta Civica, Angelo D’Agostino, durante la Conferenza programmatica del partito che si è tenuta stamani a Roma.

"Impegno del nostro soggetto politico – ha aggiunto D’Agostino a margine dei lavori – è quello di assicurare alle città chiamate al voto amministratori sempre più all’altezza delle aspettative, che sappiano affrontare con caparbietà e dedizione i problemi che si presentano quotidianamente; che sappiano sempre più intercettare le esigenze che vengono dal territorio. Quanto sta accadendo a Roma dimostra che non ci si improvvisa amministratori, ma che occorrono partiti che sappiano formare e selezionare la classe dirigente da sottoporre al vaglio degli elettori", ha concluso D’Agostino.