menu

La Siringa

di Mila Martinetti

17.11.2017

Sinistra e cose sinistre

Evviva, la campagna elettorale è cominciata. Prepariamoci a sentirne e a vederne di tutti i colori, come le palle che già adornano i nostri pubblici Alberi di Natale. Si guarda alle politiche ma anche alle amministrative del capoluogo irpino. Con grandi programmi. A margine dell’assemblea provinciale di Mdp, ad esempio, il deputato Arturo Scotto, assistito da Francesco Todisco e Lucio Fierro, ha detto: “Stiamo costruendo un progetto ampio e unitario della sinistra che dobbiamo riproporre anche ad Avellino alle prossime amministrative”. Che dire? Per carità, onorevole Scotto: grazie per l’attenzione, ma in questa città ne abbiamo viste talmente tante negli ultimi anni che sarebbe impossibile distinguere tra sinistra e cose sinistre.