menu

La Siringa

di Mila Martinetti

10.10.2017

Storia d’amore e gelosia alla Fca

Ah, l’amore! Non solo, come si dice, non conosce età. Quant’anche, e soprattutto, non conosce limiti. Quando, poi, ci si mette la gelosia, addio: ne possono succedere di tutti i colori. Prendete la notizia restituita dalle cronache irpine di ieri. Tra due operaie della Fca di Pratola Serra da tempo non correva buon sangue, si dice a causa di un collega di lavoro conteso. Fatto è che una delle due, dopo diversi battibecchi, ha pensato bene di danneggiare più volte l’auto dell’altra, fino a quando non è stata beccata dai carabinieri. Trattandosi di lavoratrici d’una fabbrica d’automobili, torna spontanea alla memoria l’antica pubblicità dei carburanti Esso: “Metti un(a) tigre nel motore!”.