menu

La Siringa

di Mila Martinetti

03.07.2017

Todisco, Iannace e l’eternità

Anche l’Irpinia ha dato il suo contributo alla sventolio di bandiere, in piazza Santi Apostoli a Roma, per il battesimo di Campo Progressista, il movimento politico di Giuliano Pisapia, Bersani, D’Alema e compagnia cantando. Tra i presenti alla manifestazione è stato notato, più sveglio che mai, Francesco Todisco, l’ottimo giovane che sta tirando i piedi a Carlo Iannace a botta di ricorsi per poter prendere il suo posto in Consiglio regionale. Raggiunto via telefono dai cronisti al termine della kermesse nella Capitale, Todisco ha così commentato: “Alea iacta est: abbiamo già bell’e pronto un governo alternativo a Renzi”. Che dire? Ora si capisce perché Iannace resterà in Consiglio regionale per l’eternità.