menu

La Siringa

di Mila Martinetti

16.01.2020

Un Giudice in manette per corruzione a sfondo sessuale

Trasferta Una Tantum della vostra Mila Martinetti negli Uffici Giudiziari di Salerno. La notizia del giorno è l’arresto di un magistrato, presidente di Corte di Assise d’Appello, in servizio presso il Tribunale di Catanzaro. Tra le accuse, è ipotizzata la corruzione a sfondo sessuale per la quale è finita nei guai anche un’avvocatessa – diciamo così – molto consenziente. Senza entrare nei dettagli del Codice “Penale”, e tanto meno in quelli del Kamasutra, il nocciolo della questione è che il giudice finito in manette, invece che con la penna, scriveva le sentenze con il... pennello.