menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

07.07.2019

Universiade, l’ora del Taekwondo

Il PalaCasoria, tra bambini in festa, genitori che preferiscono il tatami al mare e campioni olimpici in prima fila come Mauro Sarmiento, ha battezzato questa mattina l’avvio del torneo di taekwondo, una delle competizioni più attese per la spettacolarità degli atleti. Nell’impianto di Casoria, uno dei primi messi a punto dal Comitato Organizzatore di Napoli 2019, è attesa la performance dei migliori interpreti della specialità fino al 13 luglio.

L’Italia si presenta con una squadra altamente competitiva: nella Nazionale combattimento con prospettive di medaglia ci sono Antonio Flecca (-58 kg), Simone Crescenzi (-63 kg), Roberto Botta (-80 kg), Erica Nicoli (-53 kg), Daniela Rotolo (-67 kg) e Natalia D’Angelo (-73 kg). Nella Nazionale Forme/Freestyle, occhi puntati su Umberto Pastore ed Elena Blundo nell’individuale.