menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

02.09.2017

terremoto Ischia: prorogata scadenza bandi agricoltura per i beneficiari dell’isola

VioIn seguito al sisma che ha colpito l’isola di Ischia lo scorso 21 agosto, la Regione Campania, con decreto dirigenziale n. 61 di oggi 1 settembre, ha prorogato al 16 ottobre il termine per la presentazione delle domande di sostegno, da parte esclusivamente degli operatori isolani, per tutti i bandi delle tipologie di intervento del PSR Campania con scadenza nel mese di settembre.

"Il provvedimento adottato oggi rappresenta un chiaro segnale della volontà dell’amministrazione di Vincenzo De luca di sostenere e supportare in ogni modo il comparto primario e gli altri settori produttivi di Ischia grazie ad una serie di interventi mirati, in particolare a favore delle attività danneggiate dal terremoto” dichiara Franco Alfieri, consigliere del Presidente per l’Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca.

“La proroga - aggiunge Franco Alfieri - vuole essere un segnale di attenzione e solidarietà nei confronti degli operatori di questo straordinario comparto ischitano. Grazie allo slittamento dei termini, i tecnici e gli imprenditori agricoli avranno la possibilità di recuperare il tempo che non hanno potuto dedicare alla stesura e alla presentazione dei progetti perché colpiti dal sisma o impegnati nelle attività di soccorso e assistenziali. In tal modo, l’agricoltura di Ischia non correrà il rischio di essere tagliata fuori dalle importanti opportunità che abbiamo messo in campo con questi bandi del PSR”.

“Tra i bandi prorogati - sottolinea Alfieri - vi è anche quello relativo alla tipologia 4.4.2, di particolare interesse per la agricoltura isolana poiché prevede un sostegno finanziario per la realizzazione degli interventi di terrazzamento e ciglionamento assolutamente necessari per lo svolgimento dell’attività agricola in un territorio acclive come quello di Ischia”.