menu

La Siringa

di Mila Martinetti

26.05.2020

Alaia e il Nobel dell’Ovvietà

Coronavirus. Scherziamoci su. Il consigliere regionale nonché vicepresidente della commissione Sanità, Enzo Alaia, dixit: “Lo screening di massa realizzato ad Ariano Irpino ha rilevato la presenza di circa 700 persone positive al test sierologico. È necessario, pertanto, che con la massima urgenza queste persone vengano sottoposte a tampone per accertare definitivamente se siano o meno positive”.
Va sottolineato che la dichiarazione del consigliere regionale è arrivata dopo che i tamponi erano già stati programmati per oggi. Insomma, meno male che in Irpinia c’è Alaia, Nobel dell’Ovvietà, per di più del giorno dopo.