menu

La Siringa

di Mila Martinetti

04.06.2020

Giovanni D’Ercole e le lacrime di coccodrillo

Coronavirus. Scherziamoci su. Giovanni D’Ercole - tenace militante di Fratelli D’Italia, nonché potenziale promessa della politica irpina - a proposito del “Movida Festa Show”, dixit: “Il comportamento del Sindaco è ingiustificabile, perché non ha rispettato i protocolli di sicurezza e perché estraneo al contegno di chi rappresenta un’istituzione. La città merita un Sindaco e non un capo tifoseria”. Parole sante, Ma c’è un però. Il però è che D’Ercole fu tra quelli che al ballottaggio decisero la vittoria di Festa. Insomma, cosa fatta capi e capetti ha!